L’ora che volge al disìo: continuano le letture di Dante. Ieri Mingozzi e il Canto XVI dell’Inferno

0
189

“L’ora che volge al disìo”, le letture della Divina Commedia davanti alla Tomba di Dante continuano ogni giorno portando avanti il consiglio di Benedetto Croce sul miglior modo di celebrare il Sommo Poeta. Nel pomeriggio di martedì 29 settembre, per celebrare il Settecentesimo anniversario della morte di Dante, è stato il turno di Giannantonio Mingozzi leggere il Canto sedicesimo dell’Inferno, dove sono puniti i violenti contro Dio, natura e arte e dove vengono ricordate la cascata dell’Acquacheta e San Benedetto in Alpe