Inaugurata la Rosa dei Venti: 136 posti per anziani non autosufficienti e il nucleo Alzheimer | VIDEO

0
1579

Taglio del nastro per la Rosa dei Venti il grande nuovo centro residenziale alle porte di Ravenna, 15 mila metri quadrati in via Lago d’Albano, per la popolazione anziana non autosufficiente, ideato dal Consorzio Rosa dei Venti, di cui fanno parte le cooperative Solco Ravenna, Il Cerchio e Asscor.

136 i posti letto residenziali a disposizione, in camere singole o doppie, di cui 78 convenzionati con il sistema sanitario nazionale.. 18 invece le camere destinate all’importante nuovo nucleo dedicato alle persone con Alzheimer.

19 milioni di euro l’investimento complessivo. Il 75% del capitale proveniente dal mondo cooperativo. Per abbattere i costi energetici, ci si è affidati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, in particolare fotovoltaico, ma non solo. La particolare facciata ventilata, inoltre, è stata ideata per la conservazione del giusto microclima, in grado di contenere calore d’inverno e migliorare il rinfrescamento d’estate.