Valle Mandriole, il direttore Costa: “Le alte temperature hanno favorito l’esplosione di colonie batteriche”

0
275

Valle Mandriole è nuovamente colpita dal batterio del botulino: come spiega il direttore del Parco regionale del Delta del Po Massimiliano Costa, il batterio si è sviluppato per via delle alte temperature registrate in questi giorni. La decisione, per evitare la morte di migliaia di uccelli, è stata quella di prosciugare la valle, mentre i volontari sono al lavoro in queste ore per recuperare gli animali morti o intossicati dal batterio.