Una giornata per chiedere la fine delle guerre in Ucraina e in Palestina e di tutti i conflitti

0
101

Una giornata dedicata alla pace in tutta la provincia di Ravenna, per partecipare alla mobilitazione nazionale delle città italiane per la fine delle guerre in Ucraina e in Palestina. Per tutta la mattina, a Faenza, Overall e moltissime altre realtà hanno dato vita ad un presidio in piazza della Libertà per chiedere il cessate il fuoco in tutte le guerre in corso nei vari continenti. Nel pomeriggio nella sede dell’autorità portuale a Ravenna il convegno “Tutte le guerre passano dai porti”, organizzato da Pax Christi Italia e dall’osservatorio The Weapon Watch. Nel maggio 2021 uno sciopero dei lavoratori del porto impedì l’arrivo di armi che sarebbero dovute essere imbarcate per salpare in direzione di Israele.

Nella seconda metà del pomeriggio, sia a Faenza, sia a Ravenna, associazioni, sindacati, privati cittadini si sono stretti attorno alle comunità Ucraine