Porte aperte agli scavi archeologici di Classe iniziati per la posa dei metanodotti

0
118

Porte aperte allo scavo archeologico di Classe vicino alla Torre Radar Enav, in prossimità dello svincolo dell’Adriatica per Classe. Si tratta di un cantiere di scavo originato dalla procedura di archeologia preventiva condotta per i lavori del Metanodotto Ravenna mare – Ravenna terra, su committenza di Snam. Il cantiere è poi stato ampliato per il passaggio del metanodotto di collegamento fra la nave rigassificatrice al largo di Punta Marina e la rete nazionale di trasporto del gas.