Inaugurata la mostra “Le Arti al tempo dell’esilio” dedicata a Dante. Sabato l’apertura al pubblico

0
84

Taglio del nastro ufficiale per la mostra “Dante. Gli occhi e la mente. Le Arti al tempo dell’esilio” nella chiesa di San Romualdo a Ravenna. Dopo l’anteprima per la stampa nella giornata di ieri, oggi alla presenza della autorità ha inaugurato ufficialmente l’esposizione organizzata dal Mar per le celebrazioni dei 700 anni della morte di Dante per raccontare con le opere di Giotto, Cimabue e degli altri artisti del Trecento Italiano gli anni dell’esilio del Sommo Poeta. A partire dalla giornata di sabato avverrà l’apertura al pubblico. Presenti oggi all’inauguruazione della mostra l’assessore regionale alla Cultura Mauro Felicori e Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi, che ha definito il racconto ravennate sinergico e non in concorrenza con il lavoro realizzato a Forlì a Musei San Domenico. Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha invece inviato un messaggio