Gravidanza e parto. Medici: 5 proposte per migliorare la sicurezza di mamma e neonato

0
433

Sono 5 le proposte presentate questa mattina nella sede ravennate dell’Ordine provinciale dei Medici Chirurgi e degli Odontoiatri, per migliorare la sicurezza di mamma e neonato.
5 proposte che sottolineano l’importanza di migliorare l’assistenza prima, durante e dopo il parto:
1. Attenta valutazione della gravidanza. Se si tratta di una gravidanza a rischio bisogna essere seguite da un medico specialista, affiancato da un’ostetrica e se necessario da altri specialisti.
2. Assistenza alla gravidanza e al puerperio il più possibile vicino a casa, comprendendo l’assistenza domiciliare da parte di personale ostetrico/infermieristico
3. Tutti i parti devono essere assistiti presso strutture in cui nascono almeno 1000 bambini l’anno ( con professionisti di esperienza nel caso di complicazioni)
4. Nelle gravidanze a rischio il parto deve avvenire in Strutture di Secondo livello  (dove vi sia la Terapia intensiva neonatale)
5. Garantire il benessere di mamma e bambino, dopo il parto: venendo incontro alle esigenze e ad eventuali tradizioni della coppia; permettendo la presenza di una persona scelta dalla donna; garantendo il contatto pelle-pelle mamma e bambino nelle prime due ore dalla nascita.