Una raccolta fondi per acquistare un’ambulanza da inviare in Ucraina

0
103

Poco più di 8 mila euro per acquistare un’ambulanza da inviare in Ucraina. È nata su Ideaginger la campagna di raccolta fondi dell’associazione volontaria ucraina San Giuda Taddeo di Faenza. SalvaCar il titolo della raccolta per acquistare il mezzo da mettere a disposizione dell’ospedale di Zhytomyr, a quasi 150 Km da Kiev, che, durante quest’anno di guerra, oltre ad accogliere i feriti dal fronte, che arrivano a bordo di un treno sanitario, è stato costretto anche a svolgere 30 evacuazioni a causa dei bombardamenti. L’ambulanza acquistabile grazie alla raccolta fondi, e alla collaborazione con la cooperativa sociale ELCAS, andrebbe a sostituire un mezzo andato distrutto proprio durante una di queste evacuazioni. I fondi raccolti andrebbero a coprire anche le spese per il viaggio fino all’Ucraina e per la documentazione necessaria.
Poco più di 1300 gli euro attualmente raccolti dalla comunità ucraina faentina che in questo anno ha accolto 600 persone scappate dalla guerra.
La campagna su Ideaginger è sponsorizzata dalla Caritas diocesana di Faenza e dal Comune di Faenza.