Un volume per ricordare la storia e il sacrificio della Repubblica Romana

0
622

“Il Papato è decaduto di fatto e di diritto dal Governo temporale dello Stato Romano”. Era il 9 febbraio 1849, a termine di una rivolta interna nei territori dello Stato Pontificio, a Roma nasceva la Repubblica Romana. In occasione del 170° anniversario di quella breve ma intensa e significativa esperienza del Risorgimento italiano, durante i festeggiamenti promossi dal Partito Repubblicano di Ravenna, sarà presentato un inedito volume che raccoglie la riproduzione dei manifesti pubblici che accompagnarono i 6 mesi di vita della Repubblica. Un volume nato quasi per caso, reso possibile grazie all’impegno di tre circoli repubblicani, l’ ”Antonio Fratti” di Classe, il “Goffredo Mameli di Ravenna” e l’ ”Epaminonda Farini” di Chiusa San Marco per ricordare l’impegno e il sacrificio di molti italiani, molti giovani, che morirono per difendere un’idea di Stato in grado di anticipare di secoli diritti e doveri di cittadini e politici, base di partenza delle moderne Costituzioni degli Stati occidentali