Piscina: il sollevatore elettronico per persone con disabilità arriverà solo alla fine dell’estate

0
299

Il sollevatore elettrico per permettere alle persone con disabilità che ne hanno bisogno di accedere alle vasche della piscina arriverà solo al termine dell’estate. Durante il consiglio comunale di martedì 23 giugno, l’assessore Roberto Fagnani ha risposto al question time del consigliere del gruppo misto Emanuele Panizza che lamentava i ritardi incontrati nel dotare la piscina Gambi del macchinario necessario ad accedere alle vasche per alcune persone con disabilità. Un problema che si trascina almeno da due anni ormai. 6 mila euro il costo del dispositivo. Il sollevatore doveva essere disponibile nei primi mesi dell’anno. Il suo arrivo era poi slittato al termine dell’estate. Termine che oggi è stato confermato dall’assessore Fagnani