Nuovi locali in via Fornarina: un appartamento per il “Dopo di noi” e a settembre la farmacia

0
330

Nuovi locali in via Fornarina nella palazzina di proprietà dell’Asp dove sabato pomeriggio sono stati inaugurati spazi dedicati a laboratori e attività didattiche, intitolati alla memoria di chi ha contribuito a riqualificare l’intero edificio: Gregorio Resta, manutentore dell’Asp, e Riccardo Zema, più semplicemente Rikka, uno degli artisti che ha contribuito a realizzare la street art che decora l’edificio. Uno dei due locali, in particolare, sarà dedicato alla formazione di ragazzi con disabilità che da luglio inizieranno a vivere autonomamente in un appartamento del condominio. Alcune settimane più tardi, invece, probabilmente a settembre, si trasferirà in via Fornarina la farmacia che la scorsa estate ha aperto lungo la via Emilia, nell’immobile che una volta ospitava l’Hotel Cavallino