Lega: “Rimuovere i laboratori di Arcigay dalle scuole”. L’associazione: “Mozione imbarazzante”

0
214

Interrompere a scuola gli incontri con Arcigay. La richiesta è stata presentata ieri dalla Lega in consiglio comunale, per voce della consigliera comunale Rosanna Biondi. “Laboratori grotteschi” li definisce il carroccio. “Mozione imbarazzante” risponde l’associazione accusata di “spersonalizzare i bambini e di cancellare la nostra identità”. L’attacco della Lega era rivolto a tutte le minoranze e ai percorsi riservati in ambito scolastico. Oltre ai laboratori con Arcigay, infatti, la consigliere leghista si è scagliata contro i bambini stranieri, chiedendo verifiche più severe del livello di scolarizzazione come scoglio prima dell’inserimento dei bambini nelle classi.
Il documento, sottolinea Arcigay, chiede in sostanza di venir meno ai principi di solidarietà ed inclusione.