Il Centro Antidiscriminazioni LGBTI+ di Ravenna cerca volontari e organizza corsi

0
52

Il Centro Antidiscriminazioni di Ravenna organizza nuovi corsi dedicati a chi opera nell’accoglienza e al sostegno della comunità LGBTI+. Un percorso pensato per formare soprattutto nuovi volontari che operino all’interno del centro. L’avvio delle lezioni è fissato per fine maggio. Il corso è gratuito. Si tratta di un percorso ideato da Arcigay Ravenna, Arcigay Rimini e realizzato con il contributo di UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali. Il centro aprirà anche una biblioteca queer e organizzerà un convegno rivolto al personale medico-sanitario per sensibilizzare sulla condizione intersex