Fra qualche settimana dovrebbe partire la demolizione della Fiera di Faenza per costruire la Casa di Comunità

0
7139

Inaugurato il CAU, a Faenza è tempo di pensare alla Casa della Comunità, al centro fieristico. I lavori, dopo vari rinvii, dovrebbero partire nelle prossime settimane. Il progetto era stato approvato per un investimento da 2 milioni di euro, ma il caro materiali in edilizia ha comportato un aumento di spesa di 550 mila euro. 1 milione e 600 mila euro saranno garantiti dal PNRR. I lavori però dovranno terminare nel 2026. Il nuovo centro avrà Cup, ambulatori medici e infermieristici e probabilmente uno psicologo di comunità. Il CAU appena inaugurato rimarrà al centro Marconi. Per fare posto alla Casa della Comunità, verrà abbattuto uno dei due padiglioni della fiera. Il secondo padiglione rimarrà in piedi, in attesa di trovare i fondi necessari per ampliare il polo sanitario. Si parla di un interesse di un privato.