De Pascale ribadisce che non esiste al momento un piano per trasferire il rigassificatore di Piombino a Ravenna

0
114

Non ci sono al momento progetti riguardanti il trasferimento del rigassificatore di Piombino a Ravenna. Il sindaco Michele de Pascale è tornato a ribadire in consiglio comunale quanto già dichiarato nei giorni scorsi mezzo stampa.
Nell’assemblea di Palazzo Merlato infatti è arrivata una lettera aperta da parte delle forze di minoranza per chiedere chiarimenti al primo cittadino in merito alle voci circolate in queste settimane e alle dichiarazioni del Presidente della Toscana Eugenio Giani che vedevano già l’impianto trasferito in Adriatico.
Il dibattito in consiglio comunale si è però ben presto trasformato in uno scarica barile per trovare qualcuno a cui addossare le responsabilità di un eventuale arrivo di un secondo rigassificatore a Ravenna.