Dante trasformato in un robot di 4 metri: alla Biblioteca Oriani la nuova mostra di Dante Plus

0
487

Un robot di 4 metri nel giardino della Biblioteca Oriani a raffigurare Dante Alighieri. Si presenta così ai propri visitatori “Uno, nessuno e centomila volti” la nuova mostra collettiva del progetto Dante Plus organizzata da Bonobolabo. 30 artisti, fra i quali spicca il nome di Milo Manara, rendono omaggio a Dante ognuno proponendo la propria versione del volto del Poeta. Un progetto nato nel 2016 che quest’anno si arricchisce dell’ausilio delle nuove tecnologie, come la realtà aumentata o la stampa tridimensionale. La mostra, inaugurata venerdì 6 settembre, rimarrà aperta fino al 20 ottobre.