Dalla Regione pronti oltre 90 milioni di euro per la viabilità ravennate. Corsini: “Novità per opere tanto attese”

0
452

Oltre 90 milioni di euro dovrebbero essere stanziati dalla Regione Emilia-Romagna per il territorio di Ravenna a favore di lavori per la viabilità, con il possibile avvio di progetti da tempo attesi. L’assessore regionale Andrea Corsini, in occasione della visita a Ravenna per l’inizio dell’abbattimento del ponte Teodorico, ha annunciato novità importanti per la viabilità ravennate nei prossimi giorni, grazie ad un accordo al quale la Regione sta lavorando con Anas. I collegamenti problematici di Ravenna con il resto della regione sono sempre stati un fattore penalizzante per la città che le amministrazioni sperano di risolvere a fianco dell’ammodernamento del porto. Proprio in questi giorni, la preoccupazione dei cittadini è tornata a concentrarsi sul ponte sulla Classicana a Classe, nuovamente chiuso, poi riaperto.

L’abbattimento del ponte Teodorico e la realizzazione della nuova stazione in zona porto, poi, consentiranno un incremento del traffico merci via rotaia, accanto al quale però si deve lavorare per incrementare il traffico passeggeri, approfittando degli spazi lasciati liberi dai treni in entrata e in uscita dal porto.