Una mostra di bici antiche, serate a tema, omaggio a Pantani e ai ciclisti faentini in attesa del Tour

0
66

Una mostra di biciclette antiche al Palazzo del Podestà e tanti altri eventi per accogliere l’arrivo del Tour de France. È stato presentato oggi il calendario delle iniziative ideate con la regia del Comune di Faenza e grazie alle sponsorizzazioni di Agrintesa e BNI Maioliche. 22 i ciclisti professionisti della Romagna Faentina che saranno omaggiati in vista del passaggio della corsa (Antonio Paolo Albonetti, Daniele Caroli, Davide Cassani, Giovanni Cavalcanti, Roberto Conti, Alberto Contoli, Umberto Drei, Giovanni Fabbri, Elio Festa, Fabiano Fontanelli, Renato Laghi, Giuseppe Minardi, Vito Ortelli, Luciano Pezzi, Ivan Ravaioli, Aldo Ronconi, Manuele Tarozzi, Alain Turicchia, Luigi Sarti, Filippo Savini, Valentina Zanzi, Yader Zoli).

La mostra “Faenza, Faience, biciclette verso il Tour de France” aprirà al pubblico sabato 8 giugno e sarà visitabile fino al 7 luglio. All’inaugurazione di venerdì 14 sarà presente Beppe Conti. L’esposizione nasce grazie alla disponibilità della collezione di Vincenzo Collina. La sezione dedicata alle bici da guerra è visibile al Museo del Risorgimento. La nuova mostra, invece, sarà dedicata ai mestieri un tempo esercitati in città in bicicletta.

Durante i giorni dell’esposizione al Salone dell’Arengo saranno tre gli eventi dedicati a Marco Pantani e verrà proiettato il documentario “La grand depart”. Nel pomeriggio di giovedì 27 giugno, Piazza del Popolo ospiterà invece la “Gincana dei bambini in bici”: evento ideato per promuovere la sicurezza stradale