Un anno lontano da casa per migliorare la propria pallacanestro: il progetto foresteria della Raggisolaris Academy

0
61

Una foresteria per ospitare e far crescere giovani atleti provenienti da fuori territorio. È partito a fine estate il nuovo progetto della Raggisolaris Academy a Faenza. Una casa per ospitare per un anno nuovi ragazzi del settore giovanile faentino. Un progetto diffuso in molte città di pallacanestro in Italia ed oggi arrivato anche a Faenza. Sette al momento i ragazzi ospitati, dai 15 ai 19 anni, iscritti nelle scuole superiori del territorio. Due ragazzi sono già inseriti nella prima squadra in serie B. La mattina vanno a scuola, il pomeriggio si allenano. Vivono con loro due tutor. La responsabile è Stefania Marchetti, da anni impegnata in progetti di questo tipo.