Io Faentino: “Il Comune metta in sicurezza la circonvallazione”

0
201

04/05/2018 – Torna a chiedere un intervento urgente di messa in sicurezza della circonvallazione Alessio Grillini, presidente del movimento civico Io Faentino. Il Comune da tempo ha programmato gli investimenti per il rifacimento dell’asfalto e l’installazione di un guard rail a separare le due corsie. Interventi che proseguiranno per stralci, mentre Grillini chiede un intervento risolutivo nel minor tempo possibile:
“Ravenna ha una circonvallazione con spartitraffico, e dopo le nevicate, ha una circonvallazione con il manto nuovo, completamente rifatto. Una arteria sicuramente importante, che determina il proseguire della statale. Non meno importante è però la circonvallazione di Faenza, che diventa asse della Via Emilia, la Strada per eccellenza, la più importante in regione. Nonostante questo, Faenza non ha uno spartitraffico, voglio rimarcarlo ancora una volta, e non ha nemmeno messo in cantiere il rifacimento del manto, che è estremamente pericoloso.
In questi giorni il tratto stradale in questione è stato vigilato dal tele laser, che a mio avviso non può in alcun modo migliorare la sicurezza o fare da deterrente per la velocità, ma è solo uno strumento repressivo dell’infrazione, ormai già avvenuta. Non ci siamo, e non vogliamo sentirci.
Del resto per chi attraversa Faenza, benché pessimo, è un biglietto da visita, quello della circonvallazione, che rispecchia a pieno la situazione cittadina. Ironicamente possiamo se non altro dire che siamo coerenti.
Per piacere cara amministrazione comunale, si faccia qualcosa”.