Inaugurate le due nuove sezioni del museo Classis con i grandi mosaici delle basiliche e delle case romane

0
72

Due nuovi sezioni permanenti al museo Classis : Pregare e Abitare a Ravenna, dedicate all’edilizia ecclesiastica, dove anche il pavimento è parte dell’esposizione, e all’edilizia residenziale, in età romana e tardo romana. 150 mq di mosaici, alcuni per la prima volta esposti al pubblico, recuperati dal Laboratorio di Restauro di RavennAntica, provenienti da Ravenna e da Faenza, da via Dogana, dove fu ritrovata la grande rappresentazione di Achille che restituisce il corpo di Ettore a Priamo. Le nuove sezioni, insieme al futuro lavoro di valorizzazione della barca di Teodorico, sono state finanziate dal Ministero della Cultura (sotto il ministro Dario Franceschini) con un investimento di 2 milioni e 700 mila euro.