I licei di Faenza e Lugo incontrano alcuni fra i più importanti studiosi di Italo Calvino

0
617

Le classi terze, quarte e quinte dei licei di Lugo e Faenza hanno incontrato alcuni dei più importanti studiosi di Italo Calvino a Bagnacavallo. Nella giornata di venerdì, la seconda edizione di “La Piazza Universale”, esperienza di alta formazione in campo letterario, si è caratterizzata per un doppio incontro aperto alla cittadinanza al teatro Goldoni. La prima edizione dell’iniziativa, l’anno scorso, si focalizzò su Dante. Quest’anno è invece stato scelto Italo Calvino, in previsione del centenario della nascita che ricorrerà nel 2023: “Quattro lezioni non americane” il titolo scelto. Accanto a seminari e approfondimenti per universitari, dottorandi, ricercatori e docenti, nel pomeriggio di venerdì un dialogo con gli studenti liceali sull’eredità di Calvino per il XXI secolo. La sera un incontro pubblico sul tema del “Paesaggio dell’eternità” con l’accompagnamento della Scuola comunale di musica di Bagnacavallo.