Confesercenti incontra i parlamentari neoeletti: “Necessarie misure straordinarie per il commercio”

0
49

Inflazione, aumento dei costi energetici e delle materie prime, tasse, burocrazia, pandemia. Sono tanti i punti toccati durante l’assemblea annuale di Confesercenti Ravenna-Cesena, quest’anno organizzata a Palazzo Rasponi, a Ravenna, in veste di tavola rotonda con i parlamentari romagnoli neoeletti. È stata in pratica la prima occasione pubblica per un confronto fra le imprese del territorio e gli onorevoli Bakkali, Buonguerrieri, Farolfi e Morrone, ai quali Confesercenti ha rivolto diverse richieste, perché, se da una parte è vero che l’Emilia-Romagna è la regione con l’economia migliore del paese, grazie anche alle imprese del turismo romagnolo, dall’altra c’è un settore del commercio che annaspa