Come potrebbero diventare l’Hub della stazione e la testa della darsena

0
262

La darsena collegata alla città con due passerelle ciclopedonali, una nuova piazza per la testa della darsena, una stazione degli autobus ingrandita e affiancata da un parcheggio multipiano e i principali edifici della stazione riqualificati. Il nuovo Hub intermodale della stazione ferroviaria di Ravenna potrebbe diventare come lo ha immaginato l’architetto Davide Lorenzato, di Padova, che si è aggiudicato il concorso di idee ideato dal Comune per progettare il futuro dell’area della stazione, una zona complessa della città dove si sposano più elementi e s’incontrano la mobilità pedonale, ciclabile, i mezzi privati e il trasporto pubblico.

Sono 18 i concorrenti ammessi al bando di concorso voluto dall’amministrazione. 35 milioni di euro la stima dei costi fissata dal bando per riprogettare l’hub, aumentabile del 50%. Il progetto di superamento della stazione presentato dall’architetto Lorenzato è stato giudicato eccellente, di alto livello l’integrazione fra gli spazi e i manufatti. Al vincitore andranno 137 mila euro, comprensivi di onorario per i futuri studi di fattibilità. Si tratta di un intervento a lotti indipendenti che esclude, come da bando, interventi sulla stazione. Per il polo viaggiatori, Ferrovie dello Stato sta programmando investimenti, sia negli spazi interni, sia negli spazi esterni, e un potenziamento nei collegamenti, soprattutto con Rimini