Alluvione: Casola Valsenio devastata dalle frane, vista dall’elicottero Vigili del Fuoco

0
348

Sono 8.374 gli interventi fatti da inizio emergenza dal Corpo nazionale dei Vigili del fuoco in Emilia Romagna: 1.574 a Bologna, 3.950 a Ravenna, 2.462 a Forlì Cesena, 408 a Rimini. 779 i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di soccorso, 180 sono al lavoro nella provincia di Forlì e 360 in quella di Ravenna, di cui 48 sono volontari.

Dei vigili del fuoco mobilitati 40 sono al lavoro per il coordinamento degli interventi presso i 14 posti di comando avanzato, 50 i soccorritori acquatici, 150 gli esperti nelle operazioni di prosciugamento con pompe e idrovore.

Dei 293 mezzi impiegati attualmente nei luoghi colpiti dal maltempo, 15 sono piccoli natanti, 7 gli anfibi, 23 pompe e idrovore, 12 mezzi per il movimento terra, 2 gli elicotteri e 14 i droni.

Nella città di Forlì e nella sua provincia, a Modigliana, Civitella di Romagna, Dovadola, Tredozio, il monte Trebbio, ma anche nel ravennate, a Casola Valsenio, mezzi dei vigili del fuoco per il movimento terra sono al lavoro per le operazioni di ripristino viabilità su strade interdette da frane.