Turismo, il settore guarda con fiducia all’estate. Donati (Assohotel): “Bene l’eventuale introduzione del passaporto vaccinale”

0
105

Il comparto turistico, duramente messo alla prova dalle conseguenze dell’emergenza Coronavirus, dopo la Pasqua “saltata” guarda ora con speranza all’arrivo della stagione estiva. Durante l’estate infatti gli albergatori sperano di poter tonare ad accogliere i turisti italiani e stranieri, anche grazie alla possibile introduzione del passaporto vaccinale, che alcuni paesi europei hanno già deciso di adottare o pianificare. Questo documento, che attesta l’avvenuta vaccinazione, secondo l’albergatore ravennate e presidente regionale di Assohotel Filippo Donati, potrebbe rappresentare un valido strumento per incentivare la ripresa dei viaggi e l’organizzazione delle vacanze, dopo un anno estremamente difficile.