Test sierologici in farmacia: famiglie con studenti e bambini partecipano allo screening anti-covid

0
170

A quattro giorni dall’attivazione in Emilia-Romagna dello screening con test sierologici, su base volontaria, rapidi ed eseguiti in farmacia per la ricerca degli anticorpi anti SARS-CoV-2, una farmacista ravennate spiega il servizio fornito gratuitamente in farmacia. Il test si rivolge a genitori dei bambini e degli alunni/studenti 0-18 anni e maggiorenni se frequentanti scuola secondaria superiore, oltre che a loro fratelli e sorelle, nonché ulteriori familiari conviventi previo consenso dei genitori/tutori/soggetti affidatari dei minori assistiti che frequentano corsi universitari.