Bastone, sassi, auto speronate e alcune forti esplosioni, forse di arma da fuoco. Una violenta lite in strada si è scatenata nella notte fra sabato e domenica a San Pier Laguna, fra alcuni residenti del posto. Protagonisti del violento litigio, nord africani residenti nel posto e una famiglia rom che al momento abita nell’ex scuola di San Pier Laguna.

Gli automobilisti in transito lungo via San Pier Laguna sono stati costretti a fermarsi per non cadere nella sassaiola che si abbatteva lungo la strada, gli abitanti della zona hanno vissuto momenti di panico, fino all’arrivo delle forze dell’ordine, accompagnate dal 118. Sul posto sono arrivai i carabinieri di Faenza e Bagnara di Romagna, ma al suono delle sirene i litiganti si erano già dileguati.