Turismo: nuova convenzione per promuovere l’entroterra della provincia di Ravenna

0
103

Un territorio dal potenziale ancora inespresso ma dal grande patrimonio paesaggistico, storico ed enogastronomico. Così vengono definite le province di Ravenna e di Forlì-Cesena all’interno della convenzione sottoscritta tra il Gal L’altra Romagna e Destinazione Romagna per la promozione del territorio. Un investimento da 400 mila euro per campagne di comunicazione per prodotto, itinerari tematici del gusto e marketing del territorio, partendo quindi da quelli che sono stati identificati come i nuovi paradigmi del mercato, completamente cambiato dopo la pandemia.
L’evoluzione del turismo post Covid ha, infatti, messo in risalto le mete di prossimità, con particolare attenzione per i territori integri e meglio conservati dal punto di vista ambientale, culturale, sociale, storico: da qui la necessità di intervenire per la valorizzazione del turismo delle aree interne, focalizzandosi soprattutto sulle nuove esigenze del pubblico, sempre più orientato ad abbracciare forme di turismo esperienziale, slow tourism e turismo enogastronomico