Il Borgo Durbecco vince la Grande Squadra. Al Nero Piccola e Musici. Il Giallo vince il Singolo

0
588

Il Borgo Durbecco torna a trionfare nella Grande Squadra. Non succedeva dal 2014, anno dopo il quale sono arrivati tre successi consecutivi per il Rione Nero. L’ex compagine del bianco è così riuscita a riscattare il terzo posto della passata edizione, primeggiando grazie ad un esercizio privo di gravi errori e conquistando il suo trentesimo titolo nella categoria. È stato proprio un grave errore degli acerrimi rivali del Nero a decretare la vittoria nella sfida di quest’anno, relegando il rione di Porta Ravegnana al secondo posto. Posizioni invertite nella Piccola Squadra, dove il Nero incassa il quinto successo negli ultimi sei anni, consolandosi anche con la vittoria dei musici, dal 2013 una prerogativa mai messa in discussione.

Infine Nicolò Benedetti si conferma come giovane asso del Rione Giallo, vincendo il Singolo dopo il secondo posto dello scorso anno, alle spalle di Raffaele Rampino Jr.. Anche in questo caso posizioni invertite fra i due principali contendenti. Benedetti, dopo aver riportato nel 2017 la Botte al Giallo in collaborazione con Simone Lionetti, diventa il primo sbandieratore di Porta Ponte a trionfare nel Singolo, bissando il successo ottenuto nelle gare Under 21, con la non segreta speranza che la doppietta si ripeta anche per la gara della Coppia.