Lamiot, CC BY-SA 3.0, via wikmedia

“Il Sindaco uscente Michele de Pascale, venerdì 11 giugno ha annunciato che entro 1 mese  sarà realizzata l’area camper a Marina di Ravenna in via del Marchesato. L’annuncio sarebbe la conseguenza della ‘promessa’ del Sindaco fatta alla riunione con i camperisti” afferma Veronica Verlicchi, Capogruppo della lista civica La Pigna.

“Il Presidente del Comitato Cittadino di Marina di Ravenna, conseguentemente, ha rilasciato una dichiarazione apparsa il giorno seguente sulla stampa online e cartacea, nella quale giustamente lamentava il fatto che le associazioni del territorio, compreso il comitato cittadino da lui presieduto, non sono state né consultati né preventivamente informate” prosegue Verlicchi.

“Le associazioni del territorio chiedono da oltre 20 anni ormai, la realizzazione di un’area camper a Marina di Ravenna, costante promessa dai vari Sindaci PD che si sono susseguiti in questi decenni, senza però, mai realizzarla; visto che con un solo mese a disposizione, il fondato timore è che si faccia una frettolosa riconversione dell’attuale parcheggio per cui sono in corso i lavori, con la solita improvvisazione” afferma Verlicchi.

“E’ indubbio che l’area camper vada realizzata, ma ciò non può prescindere da un preventivo confronto con il territorio, cercando e vagliando idee, progetti e soluzioni, con la necessaria tempistica ed attenzione progettuale” dichiara Veronica Verlicchi, che interroga il Sindaco e la Giunta comunale per sapere:

– in quale punto di Via Marchesato sarà realizzata l’area camper di Marina di Ravenna;

– quali servizi e quali costi sono previsti per i camperisti;

– qual è il costo della realizzazione dell’area camper indicando il capitolo di bilancio utilizzato.