Uto Ughi, Ramin Bahrami e Bruno Canino: al Masini una stagione musicale internazionale

0
245

Uto Ughi, Ramin Bahrami e Bruno Canino sono i grandi interpreti al centro della nuova stagione concertistica del Teatro Masini ancora una volta organizzata da Emilia Romagna Festival, una stagione di stampo internazionale, per la prima volta sostenuta anche dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Saranno 9 gli appuntamenti quest’anno, in scena non solo al Masini, ma anche al Mic e a Sant’Ippolito. Sul palco, oltre ai tre nomi di principale richiamo, interpreti di fama internazionale per quella che è stata definita la stagione della svolta, della maturazione, all’interno della quale troverà spazio anche un omaggio a padre Albino Varotti, scomparso nel gennaio di quest’anno.

Confermati gli appuntamenti per gli studenti, con ingresso ad 1 euro e con i principali musicisti in scena a Faenza che incontreranno i ragazzi per spiegare e accompagnarli all’ascolto della musica