Chiesa dei Servi: la maggioranza presenta un documento per il recupero dell’area

0
294

Un ordine del giorno per il recupero della Chiesa dei Servi. Verrà discusso nel prossimo consiglio comunale di giovedì 20 dicembre un documento presentato dal partito Democratico, con il sostegno dei gruppi di maggioranza, per il recupero della Chiesa dei Servi, durante l’ultima estate teatro di alcuni crolli che richiesero lavori d’urgenza per la messa in sicurezza dell’area, ormai da tempo al centro di progetti di riqualificazione. Una forte spinta a trasformare i progetti sulla carta in qualcosa di concreto potrebbe arrivare dagli oltre 2 milioni e mezzo entrati nelle casse comunali dopo la vittoria della causa sui crediti derivati che ha visto a lungo impegnato il Comune di Faenza. Fondi tuttavia non ancora disponibili, non essendo terminati i gradi di giudizio, ma che potrebbero essere destinati per il recupero della chiesa, di parte del convento non ancora utilizzato e del chiostro condiviso con la Biblioteca Manfrediana.

In collegamento telefonico, il capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, Niccolò Bosi, ci illustra la proposta