A “Nutrire Ravenna” un corso di formazione per operatori e volontari addetti alle mense sociali e delle filiere antispreco

0
185

Il corso di formazione “Pari dignità fra prodotti e fra persone” del 25 novembre, all’interno del progetto “Nutrire Ravenna”, sostenuto e in gran parte finanziato dal Comune di Ravenna, vuole essere un nuovo punto di partenza per ragionare sulle tematiche legate alle mense sociali e alle filiere antispreco.

Per l’occasione, addetti alle mense sociali e alla ristorazione e tecnici e volontari delle filiere antispreco degli alimenti hanno preso parte all’evento in cui i ristoratori hanno mostrato la preparazione di prodotti di recupero in chiave antispreco, accompagnando il seminario contenente vari elementi della filiera: dalla produzione, alla distribuzione, fino alla ristorazione, con l’intento di dare strumenti pratici “lanciando un sasso nello stagno” affinché si possa continuare a parlare di queste tematiche.

L’evento è stato promosso dalle associazioni del progetto Ecologia di Comunità e vari portatori di interessi, fra cui associazioni di categoria, ristoratori, e soggetti della filiera.