Grave incidente la notte scorsa, mercoledì 6 giugno, all’incrocio fra via Sarna e la Modiglianese, nel tratto che prende il nome di via Don Giovanni Verità. Una Open Meriva, che da via Sarna si immetteva sulla provinciale, si è scontrata con una moto, una Honda 125, che da Faenza si stava dirigendo a Modigliana con due persone in sella.

Dopo l’urto i due ragazzi che viaggiavano sulla moto, due ventenni, uno di Tredozio, alla guida, l’altro di Modigliana, sono caduti rovinosamente sull’asfalto. Gli operatori del 118 sono arrivati sul luogo dell’incidente con due ambulanze e l’auto medica. Il giovane di Tredozio, al quale sono state riscontrate ferite molto gravi, è stato trasportato con il codice di massima urgenza all’ospedale di Forlì. L’altro ragazzo, con ferite di media entità, è stato invece ricoverato all’ospedale di Faenza. Illeso l’automobilista, un 32enne di origini albanesi, residente a Faenza.

La strada è rimasta chiusa per quasi un’ora dalla Polizia Municipale della Bassa Romagna per permettere ai soccorritori di lavorare in sicurezza e per i rilievi di legge.