Legge di Bilancio, Burioli (Cna): “Siamo delusi, le nostre imprese sono state completamente abbandonate”

0
43

Si è svolto ieri, mercoledì 3 febbraio 2021, in modalità videoconferenza, il seminario di approfondimento delle principali novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2021 organizzato da CNA Ravenna. Durante il webinar sono stati illustrati,  in particolare, i provvedimenti più interessanti in materia di fisco, lavoro e credito.
Sono diverse le novità introdotte dalla nuova manovra, grazie anche al decreto Milleproroghe. Le principali riguardano la decontribuzione per le assunzioni dei giovani e di donne disoccupate, l’estensione degli ammortizzatori sociali, il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, il superbonus prorogato fino al 30 giugno 2022, proroghe di agevolazioni e crediti d’imposta, un fondo per l’esonero parziale dal versamento dei contributi previdenziali dei lavoratori autonomi e professionisti, il bonus pubblicità. Mentre l’entrata in vigore della plastic tax è stata rinviata a luglio 2021 e a gennaio 2022 la sugar tax. Tante novità sulle quali però CNA Ravenna mantiene un atteggiamento critico considerate le estreme difficoltà della piccola e media impresa.