In Via Eraclea 33 un “Portierato sociale” per includere e aiutare le fasce più deboli

0
230

In Via Eraclea al civico 33 dove un tempo vi erano gli spazi di un centro sociale gestito da un gruppo di ragazzi, dal marzo 2018 e’ stato aperto uno sportello di Auser, grazie alla disponibilità di Acer. Un luogo che di settimana in settimana, mese dopo mese, sta entrando a far parte della quotidianità dei residente della zona, dove trovare informazioni utili su servizi e iniziative, ma anche un luogo d’incontro tra residenti, di culture, abitudini e età diversi. Un luogo che punta ad unire e non a dividere. Questa mattina il sindaco Michele De Pascale e l’assessore Gianandrea Baroncini hanno incontrato alcuni residenti e visitato lo sportello.