Giornata contro il ddl Pillon: rischi non solo per le donne, ma anche per i figli

0
346

Centri antiviolenza aperti nella giornata di sabato 10 novembre per manifestare contro il disegno di legge Pillon sull’affido condiviso. Le tre associazioni di Ravenna a fianco delle donne vittime di violenza, Linea Rosa, Demetra e Sos Donna, hanno organizzato nel corso della settimana diverse iniziative per spiegare come la nuova legge possa mettere a rischio la sicurezza di molte mogli e l’esistenza stessa dei centri antiviolenza. La proposta Pillon, tuttavia, porterebbe anche diversi rischi per i figli, soprattuto nei casi di violenza domestica. Nelle ultime ore, anche il vicepremier Luigi Di Maio ha critico il disegno confermando che non è nei programmi di approvazione dei prossimi mesi del governo. Se il disegno quindi vorrà proseguire il suo cammino, dovrà affrontare il giudizio del parlamento