Elezioni, confronto con la Cgil pensionati. Sanità, anziani, autosufficienza: le proposte di Cavina

0
177

Nuovo confronto fra i candidati sindaco di Faenza in vista del voto del 20-21 settembre. Il dibattito questa volta è stato organizzato dal Sindacato Pensionati Italiani della Cgil. Ai quattro candidati il compito di illustrare le rispettive proposte riguardanti diversi temi: la pianificazione socio-assistenziale e sanitaria; la sanità, all’interno della quale il sindacato chiede un ruolo più attivo del sindaco per la programmazione e il controllo dei risultati, chiede investimenti, soprattutto per colmare le attuali carenze come la Casa della Salute e alcuni servizi; prevenzione e tutela delle fasce più deboli anche in riferimento all’aumento della popolazione anziana, arrivata oggi ad essere il 24% della popolazione faentina; la non autosufficienza, con la richiesta di potenziare i servizi a domicilio, gli alloggi protetti e ripensare la comunità dopo l’esperienza covid