Concessioni balneari: polemiche sull’immobilismo delle proroghe. 200 imprenditori aspettano

0
316

Concessioni balneari, botta e risposta in consiglio comunale fra la lista La Pigna e l’amministrazione comunale sul rinnovo di 15 anni della proroga per gli stabilimenti nei lidi ravennati. Un tema che oggi riguarda all’incirca 200 operatori, la cui concessione è in scadenza e che chiedono chiarimenti per pianificare attività e investimenti. Dai banchi dell’opposizione, La Pigna ha accusato il Comune di Ravenna d’immobilismo; il Comune ha replicato accusando d’immobilismo il Governo per mancanza di chiarimenti sulle norme. L’unica certezza è il ritardo dei tempi su una legge emanata nel 2018.