Bike to Work: sono 37 le aziende che hanno aderito a Faenza al progetto

0
321

Sono 37 le aziende che si sono accreditate al progetto Bike To Work, il bonus bicicletta destinato ai lavoratori che scelgono di sostituire l’auto come mezzo per recarsi al lavoro, preferendo invece la bicicletta o la bicicletta con pedalata assistita. È una delle tante strategie adottate per disincentivare l’utilizzo dell’auto nel periodo di emergenza sanitaria. Sono 33 i Comuni dell’Emilia-Romagna che hanno aderito al progetto. Faenza, in realtà, già tre anni, su proposta del Movimento 5 Stelle, varò l’iniziativa ma senza grande fortuna. Oggi, al contrario, l’adesione è stata importante e una prima fase verrà avviata con scadenza al 31 marzo 2021.