Anticipo di 1000 euro dal Comune di Ravenna per i dimenticati dallo Stato

0
602

Il comune di Ravenna ha annunciato, in conferenza stampa, di aver messo a disposizione 1.500.000 euro per aiutare chi (cassaintegrato o autonomo) non ha ancora ricevuto nulla dallo Stato. Il sussidio sarà restituito in 4 comode rate da 250 euro a partire da agosto. Nessuna spesa prevista. Può fare richiesta chi effettivamente ne ha diritto. L’accordo con INPS e CCIAA.