Trasporto scolastico: nuovo servizio per chi dalla città vuole iscrivere i figli a Reda e Granarolo

0
487

Cambiano le regole per il trasporto scolastico per quelle famiglie che, all’interno del bacino di utenza degli istituti comprensivi San Rocco e Carchidio-Strocchi, decidono di iscrivere i figli nelle scuole di Granarolo e Reda pur essendo di stradario nelle scuole del centro città. La variazione è stata provata all’unanimità dal consiglio comunale. La scelta di cambiare è arrivata per valorizzare ulteriormente le scuole del forese che ogni anno si ritrovano con sempre meno iscrizioni poiché molte famiglie preferiscono portare i figli a scuola in città, mentre coloro che in questi anni avrebbero voluto fare il percorso inverso, si sono sempre trovati bloccati all’interno del rigido regolamento comunale