Incendio Lotras, il Procuratore Mancini: “Evento senza precedenti in regione. Situazione grave”

0
769

Indagini serrate fin dal primo giorno dell’incendio, lo ha confermato il procuratore capo Alessandro Mancini, commentando il lavoro dei Vigili del Fuoco in via Deruta al magazzino della Lotras System di Faenza. I pompieri, dopo essere riusciti ad arginare le fiamme, sono riusciti a penetrare nel magazzino per spegnere la colonna di fumo che incombeva sulla città, diffondendosi a chilometri di distanza, fino al mare. Per farlo, in accordo con i magistrati, hanno dovuto abbattere alcuni muri, che avrebbero potuto aiutare nelle indagini, ma la salvaguardia della salute pubblica è stata giudicata più importante. Molti anche il 14 agosto gli uomini agli ordini del Comandante Ermanno Andriotto che stanno operando attorno al magazzino per debellare gli ultimi residui d’incendio. Da stabilire la natura del rogo, se accidentale, colposa o dolosa e di conseguenza se tutte le misure di sicurezza del caso erano state predisposte e se abbiano funzionato