Confcooperative celebra la Festa della Cooperazione di Bangnacavallo: “Segnale per la ripartenza”

0
135

A Bagnacavallo celebrata la 43^ Festa della Cooperazione, ospitata come sempre da Agrintesa. Dopo l’annullamento dello scorso anno, Confcooperative è tornata a celebrare la festa come segno di ripartenza. A causa delle disposizioni anti contagio, ovviamente, l’evento, nei giorni scorsi, è stato organizzato con le ormai consuete metodologie a distanza. In occasione del primo maggio, però, la Santa Messa è stata celebrata in presenza, rispettando le distanze di sicurezza. La giornata infatti è da sempre un rituale di buon augurio per i mesi futuri, caratterizzata dalla benedizione dei mezzi agricoli e dalla premiazione di due figure che si sono maggiormente contraddistinte nel mondo cooperativo. Quest’anno sono stati premiati Cristina Pezzi, alla guida dell’azienda agricola di famiglia e impegnata in campo sociale, e Giampiero Reggidori, per anni presidente di Agrisol, cooperativa che proprio oggi ha inaugurato la nuova sede.