Calano disoccupazione e dispersione scolastica in Emilia-Romagna

0
217

Buone notizie per l’Emilia-Romagna: continua a scendere la disoccupazione. A fine 2018 il tasso delle persone senza lavoro, calcolato dall’Istat, si è infatti attestato al 5,9% contro al 6,5% del 2017. L’Emilia-Romagna si pone così al secondo posto, dietro solo a Trentino Alto-Adige, nelle statistiche riguardanti il lavoro. Cala anche la dispersione scolastica, scesa al 9,9%, al di sotto del 10% fissato dalla Strategia europea per il 2020.

Per il futuro sono pronti altri 40 milioni di nuovi investimenti, per dare nuovi servizi ai cittadini disoccupati e alle aziende, per l’innovazione e la crescita professionale e destinati alla formazione delle persone senza lavoro o alla prima occupazione.