Arrestato l’uomo che ha danneggiato 22 vetture in via Falier

0
195

È stato fermato l’uomo che, nella serata di domenica 7 aprile, avrebbe danneggiato gli specchietti retrovisori di ben 22 autovetture parcheggiate in via Falier.

I Carabinieri sono riusciti a identificare il soggetto fautore dell’atto vandalico: un 22enne di origine ghanese con regolare permesso di soggiorno.

È bastata una serie di telefonate da parte dei cittadini transitanti per via Falier in direzione via San Gaetanino per permettere a una pattuglia dei Carabinieri di rintracciare il ragazzo, domiciliato nel ravennate, e riportarlo ragionevolmente alla calma. Evidenti lesioni sul dorso delle mani, conseguenti ai pugni tirati sugli specchietti, non hanno lasciato dubbi. Dopo varie resistenze e oltraggio nei confronti delle forze dell’ordine, il ghanese è stato bloccato e arrestato.

Al momento è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune con permanenza notturna presso il proprio domicilio.