Sangiorgi: “Grandi numeri all’ultima edizione del MEI”. Il festival invitato alla Milano Music Week

0
149

I dati turistici raccolti durante l’ultima edizione del MEI, dal 4 al 6 ottobre, sottolineano la grande importanza raggiunta a livello nazionale dalla manifestazione a 25 anni dal debutto sulla scena della musica indipendente. Sono soprattutto appassionati dai 18 ai 45 anni, provenienti da diverse parti d’Italia, che hanno raggiunto Faenza per il weekend della manifestazione. Secondo un recente studio degli organizzatori, le presenze turistiche in quei giorni sono state il 30% in più rispetto alla media faentina di inizio autunno. Risultati che hanno portato il Mei ad essere invitato alla Milano Music Week, la vetrina internazionale della musica italiana. Nel frattempo continuano gli appuntamenti sul territorio: la rassegna Baracca Rock al Picadilly, dal 22 novembre al 20 dicembre, punto di incontro fra le storiche band faentine e i gruppi emergenti, e il doppio evento ad Artistation, il 23 novembre (dalle ore 18) e il 13 dicembre (sempre alle 18) per parlare della storia della discografia in vinile e per parlare della storia dei plagi musicali nella musica nazionale e internazionale