Elezioni regionali 2019. Forza Italia: “Coalizione di centrodestra pronta a sfrattare il Pd”

0
899

Si è presentato in conferenza stampa il nuovo coordinamento provinciale di Forza Italia. Concluse le guerre intestine fra le diversi correnti che hanno contribuito negli ultimi anni a diminuire notevolmente il peso politico del partito berlusconiano, Forza Italia si affaccia alle nuove elezioni comunali e regionali sotto il coordinamento degli Onorevoli Anna Maria Bernini e Galeazzo Bignami, nuovo commissario regionale. A livello provinciale, la figura di coordinamento è stata affidata a Bruno Fantinelli, mentre Nicola Tritto sarà il responsabile politico per il Comune di Ravenna. Il capogruppo in consiglio comunale a Ravenna, Alberto Ancarani, invece, è stato nominato vice commissario regionale del partito e nuovo delegato all’interno dell’assemblea dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani). La nuova dirigenza è pronta a lanciare la sfida al Partito Democratico a fianco della Lega ed ha tenuto a sottolineare come eventuali frizioni determinate dalla politica nazionale non ricadranno sugli accordi a livello regionale e provinciale. 3% lo storico vantaggio fatto registrare dalla coalizione di centrodestra il 4 marzo contro Pd e alleati. Nel 2014, alle ultime regionali, il divario fra i due principali sfidanti politici fu di 20 punti percentuali a favore del centrosinistra, a fronte di una bassissima affluenza fermatasi al 37,1%. Dinamiche che, secondo le ultime elezioni e i sondaggi in mano a Forza Italia, sarebbero ribaltate rendendo le elezioni regionali del prossimo anno aperte ad ogni conclusione.