Raccolta firme per chiedere la ricostruzione dell’argine del Senio nella zona di via Casale

0
137

500 firme per chiedere di ricostruire nel minor tempo possibile l’argine destro del Senio, chiudendo le grandi voragini, lunghe anche decine di metri, che ancora permangono nella barriera di terra.
Dopo il confronto con l’amministrazione comunale e il confronto con la Regione Emilia-Romagna, i residenti, i proprietari terrieri e i coltivatori della zona di via Casale hanno fatto partire una petizione per chiedere che vengano ripristinati i livelli di sicurezza del fiume, contrariamente a quanto fatto da maggio fino ad oggi. Durante l’incontro della scorsa settimana, è stata poi annunciata la presenza dei cittadini all’inaugurazione venerdì del ponte Bailey, per un raffronto diretto con il commissario Figliuolo o con la vicepresidente della Regione Priolo, assente all’appuntamento di via Casale.